Franceschini e Speranza, a un certo punto, hanno esagerato. Quando hanno visto, la mattina, che Salvini non avrebbe votato la fiducia, hanno preso Conte da parte e gli hanno detto: ‘È il tuo momento’. In pratica volevano convincerlo a votare la fiducia per fare un Conte ter a guida Mario Draghi“. A parlare è Matteo Renzi, che dal palco di Manduria, intervistato da Bruno Vespa, ha svelato un retroscena della crisi (e della caduta) di governo. Il ministro della Cultura, Dario Franceschini, ha smentito però la ricostruzione fatta dal leader di Italia viva.

Video Twitter

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

‘La cena’ che ha rotto l’unità nazionale mi ricorda un famoso film: ora vedo un Paese allo sfascio

next
Articolo Successivo

Salvini apre la campagna elettorale con i (soliti) cavalli di battaglia: spauracchio dell’immigrazione, madonne e immagini sacre

next