Dalla Juventus al Mls, il campionato di calcio Usa. A 28 anni questa rischia di essere la parabola di Federico Bernardeschi, ad oggi svincolato, che è vicino a raggiungere Lorenzo Insigne al Toronto Fc. Un altro Nazionale azzurro, quindi, potrebbe scegliere di lasciare l’Europa e giocare in una lega di livello più basso, scelta anche da Giorgio Chiellini per concludere la sua carriera. Bernardeschi, però, è molto più giovane.

Secondo quanto riporta Goal.com, l’ormai ex Juve sta aspettando che il Toronto si liberi di Pozuelo e Salcedo, liberando così uno slot per quelli che negli Stati Uniti vengono definiti Designated Player. Sono quei giocatori, al massimo tre per squadra, che possono percepire uno stipendio superiore al tetto salariale. Uno slot è ovviamente occupato da Insigne. Chiuse queste trattative, Bernardeschi potrebbe raggiungere l’ex Napoli e Domenico Criscito. C’è anche un altro precedente, quello di Sebastian Giovinco, che proprio a 28 anni decise a sua volta di lasciare la Serie A e trasferirsi proprio a Toronto, diventando una delle star della Msl.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Europei di calcio femminile 2022 al via: azzurre in cerca di conferme nel torneo dei record

next
Articolo Successivo

Guida rapida agli Europei di calcio femminili dell’Italia: gironi, squadra, date, orari e tv

next