I vigili del fuoco nella città meridionale di Mykolaiv, in Ucraina, hanno ripulito i detriti per cercare dispersi o persone intrappolate tra le macerie in un edificio residenziale di cinque piani colpito da un missile russo. Almeno cinque persone sono morte e cinque sono rimaste ferite. Durante l’operazione di soccorso sono rimasti feriti due operatori del Ses (Servizio di Emergenza Statale dell’Urcaina).

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Usa, a due anni diventa il membro più giovane di Mensa, l’associazione internazionale che riunisce i Qi più elevati al mondo

next
Articolo Successivo

G7, le conclusioni del vertice sono davvero deludenti

next