Sono 9.820 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia: quasi il 50% in meno di ieri, quando erano stati 17.744, anche se il dato risente come al solito del calo di test della domenica. Era dallo scorso 6 dicembre che il numero di positivi giornalieri non scendeva sotto diecimila. I tamponi molecolari e antigenici effettuati sono stati 93.813 contro i 160.995 del giorno precedente: nonostante il crollo dei contagi, pertanto, il tasso di positività cala di appena 0,5 punti percentuali, dall’11% al 10,5%. Le nuove vittime sono invece 80, in forte crescita rispetto alle 34 di ieri.

I pazienti ricoverati nelle terapie intensive sono 291, uno in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite, con 15 nuovi ingressi. I recoverati nei reparti di area medica invece sono 6.388, 12 in meno rispetto a ieri. Il numero degli attuali positivi scende per il 23esimo giorno di fila (l’ultimo aumento si è registrato il 1° maggio): oggi sono 833.047, 17.549 in meno di ieri, un dato tornato ai livelli di dicembre 2021, subito prima dello scoppio della quarta ondata.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Parcheggia selvaggiamente e blocca il traffico: lite in strada a Milano. Volano insulti e colpi di borsetta – Video

next
Articolo Successivo

Roma, incendio all’ultimo piano di un palazzo vicino a San Pietro: c’è almeno un morto

next