“Sarebbe bello che Renzi facesse finalmente un coming out definitivo dichiarando di voler far parte del centrodestra”. A margine della presentazione al Salone del Libro di Torino del suo libro dedicato a Franco Battiato, E ti vengo a cercare (ed. Paperfirst), Andrea Scanzi commenta così la partecipazione del leader di Matteo Salvini alla scuola di formazione politica della Lega di Salvini prevista per sabato pomeriggio. “Renzi fa già parte del centrodestra ma in maniera subdola perché vota con loro ma rompe le scatole al centrosinistra e al Movimento 5 stelle. Sarebbe bello che dicesse una volta per tutte di essere un nuovo Berlusconi, venuto male, facendo un’alleanza con Salvini e la Meloni con i quali ha già votato qualche giorno fa per eleggere Stefania Craxi alla Commissione Esteri”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gelmini di nuovo contro Berlusconi: “Dichiarazioni di ieri sull’Ucraina non smentiscono le nostre ambiguità”

next
Articolo Successivo

Forza Italia, l’intervento conclusivo di Silvio Berlusconi alla mostra d’Oltremare: segui la diretta

next