Quella che vedete, nel video, è la più grande esplosione mai registrata sulla Terra. Più grande, persino, delle bombe atomiche sganciate dagli Stati Uniti sul Giappone al termine della Seconda guerra Mondiale. A dirlo sono gli articoli pubblicati sulla rivista Science. Tra il 14 e il 15 di gennaio eruttò il vulcano sottomarino Hunga Tonga, nell’Oceano Pacifico. L’eruzione provocò tsunami che si abbatterono sulle isole Figi, su Tonga e sulle isole Samoa americane, destando preoccupazione sulle coste di mezzo mondo. Solo il fenomeno che si verificò in Indonesia, col vulcano Krakatoa, nel 1883, si può forse paragonare a quanto avvenne a inizio anno col Tonga.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guerra in Ucraina, nessun risarcimento per la truffa alla National Bank Trust (sponsorizzata da Bruce Willis): “Ora è proprietà di Mosca”

next
Articolo Successivo

Guerra Russia-Ucraina, l’esercito di Kiev fa saltare in aria il ponte sul Seversky Donets per fermare l’avanzata dei militari di Mosca – Video

next