Apple ha annunciato la nuova generazione dell’iPhone SE, il suo smartphone compatto e con un prezzo più accessibile, che riceve importanti aggiornamenti sul versante hardware.

Il design rimane praticamente invariato, mantenendo le linee dell’iPhone 8, così come rimane invariata sul frontale la presenza del display Retina HD da 4,7″ e del tasto home con Touch ID integrato.

Il principale update del nuovo iPhone SE è il suo SoC, vedendo Apple potenziare anche il suo modello entry equipaggiandolo con lo stesso chip A15 Bionic presente sull’iPhone 13, migliorandolo dunque sia sul versante delle prestazioni, sia della connettività, supportando le reti 5G, WiFi6 e Bluetooth 5.0. La fotocamera posteriore singola da 12MP sarà supportata dalle più recenti tecnologie introdotte dal produttore di Cupertino sui suoi top di gamma, come ad esempio Smart HDR4

La nuova generazione dell’Apple iPhone SE arriverà sul mercato con preinstallato iOS15 e sarà disponibile in 3 colorazioni (mezzanotte, galassia e (PRODUCT)RED); i prezzi partiranno da 529€ per la versione con 64GB di memoria, salendo a 579€ per la versione da 128GB ed a 699€ per la versione da 256GB. Il nuovo iPhone SE sarà disponibile a partire dal 18 marzo, con preordini aperti una settimana prima, l’11 marzo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rainbow Six Siege – Ubisoft annuncia le novità per l’Anno 7: si parte con il nuove operatore Azami e la mappa Pianure Smeraldo. In arrivo la modalità Team Deathmatch

next
Articolo Successivo

Gran Turismo 7: il titolo di guida per eccellenza su PlayStation arriva con una grafica next-gen ed un gameplay che si presta sia agli appassionati che ai nuovi giocatori

next