“La nostra comunità mi sembra che si sia espressa in maniera molto chiara sul presidente Conte. Non credo che sia il problema dell’iscrizione, dei nuovi iscritti, dei sei mesi, che possano far cambiare il risultato. Credo che si proceda a una nuova votazione secondo le indicazioni del giudice di Napoli“. Lo ha detto il senatore del M5s Vito Crimi, al termine della riunione con il presidente del M5s Giuseppe Conte, a cui ha partecipato anche il ministro dell’Agricoltura Stefano Patuanelli

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, Conte: “La mia leadership nel Movimento non dipende dalle carte bollate, ma dalla condivisione di principi e valori”

next
Articolo Successivo

M5s, Conte: “Sì ai due mandati, ma con qualche deroga”. Di Maio espulso? “No, ma non posso ignorare un attacco così plastico”. Il sondaggio: il 75% della base sta con lui

next