Kyle Rittenhouse, l’adolescente americano accusato di aver sparato e ucciso due uomini, ferendone un altro, durante le proteste e le rivolte anti-polizia nel Wisconsin l’anno scorso, è stato assolto da tutte le accuse.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Olanda, esplode la protesta contro le restrizioni Covid. Guerriglia urbana nel centro di Rotterdam: la polizia spara. Almeno sette feriti

next
Articolo Successivo

Disastro covid in Germania, la Baviera cancella i mercatini di Natale. I commercianti costretti a smontare le bancarelle

next