“Devo chiedere scusa a Matteo Salvini!“. Così esordisce Andrea Scanzi nella nona puntata de L’affondo, la rubrica in modalità video-selfie disponibile su TvLoft tutti i martedì alle 8. Ha incontrato il presidente brasiliano Jair Bolsonaro, che però, il giorno dopo non si ricordava nemmeno il suo nome o la sua carica tanto da averlo chiamato “Salvati”. “Uno che riesce a farsi zimbellare persino da Bolsonaro è uno che ha molti problemi politici, ormai al crepuscolo di se stesso e io voglio dirgli: ‘Matteo ti voglio bene, ti sono vicino, resisti per noi'”, ha concluso il giornalista.

‘L’affondo’ è un format realizzato da Loft Produzioni per il sito e la app di TvLoft nonché per la smart tv, disponibile online tutti i martedì dalle otto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elenoire Casalegno a La Confessione (Nove) di Peter Gomez: “Ho salvato la vita di Omar Pedrini quando fu colpito da un aneurisma aortico”

next
Articolo Successivo

Patuanelli, Feltri, Galli e Senaldi ospiti di Accordi&Disaccordi mercoledì 10 novembre alle 21.25 su Nove. Con Marco Travaglio

next