Almeno tre persone sono rimaste ferite in un attacco a colpi di coltello su un treno ad alta velocità partito da Ratisbona e diretto a Norimberga, in Germania. A dare la notizia è la Bild che riferisce che due dei feriti sono in gravi condizioni ma non in pericolo di vita. L’aggressione è avvenuta all’altezza del distretto di Neumarkt, nello Stato della Baviera: il treno è stato subito fatto fermare alla stazione di Seubersdorf, sud-est di Norimberga, e l’assalitore è stato fermato e arrestato dalla polizia: si tratta di un uomo di 27 anni di origine araba con problemi di salute mentale. Il treno è ancora fermo a Seubersdorf, in Baviera: a bordo al momento dell’attacco c’erano 300 passeggeri. Secondo le ultime informazioni, i due feriti gravi sono stati ricoverati in ospedale e non vi sarebbero ulteriori rischi per gli altri viaggiatori.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maiorca, uomo finge un malore a bordo: atterraggio di emergenza per un volo dal Marocco. In 20 scappano, 12 arrestati

next
Articolo Successivo

Slovenia, pochi vaccini e contagi in aumento: si va verso lockdown di 10 giorni o, in alternativa, nuove severe restrizioni

next