“Nelle prossime settimane saranno pronti i bandi per la coltivazione di cannabis terapeutica ad uso medico da parte di aziende pubbliche e private”. L’annuncio arriva dal sottosegretario alla Salute Andrea Costa alla trasmissione ‘Mi manda Rai3’. L’operazione, ha specificato, serve per dare “raggiungere l’obiettivo di essere autosufficienti nell’ambito della produzione. Questo è un tema che stiamo affrontando insieme al Ministero dell’agricoltura e al Ministero dell’interno, siamo a buon punto del percorso”.

Costa ha anche aggiunto che “si stima che il fabbisogno nel 2021 sia di 1400 kg, ma l’Istituto farmaceutico militare di Firenze è in grado si e no di produrne forse 300kg“, ed i restanti sarebbero importati. Inoltre, ha aggiunto, “faremmo un errore se confondessimo la legalizzazione della cannabis con la cannabis ad uso terapeutico, questo lo voglio dire con estrema chiarezza e fermezza. La liberalizzazione è un altro tema che rischia di alimentare il dibattito e radicalizzarlo, di creare delle contrapposizioni che – ha concluso – non credo siano utili a quei pazienti che sono in attesa di cura”. Intanto il segretario nazionale di Federfarma, Roberto Tobia, ha detto all’agenzia Ansa che in tutta Italia “C’è una forte carenza di cannabis terapeutica per la preparazione dei farmaci magistrali a base di cannabis: l’approvvigionamento non è sufficiente e le farmacie hanno fortissime difficoltà rispetto alla domanda in aumento esponenziale di questi farmaci da parte dei malati. Non siamo in grado di fare fronte alle richieste”. La carenza, sottolinea, “è cronica. Inoltre, nonostante sia prevista la rimborsabilità dal Ssn, in varie Regioni le preparazioni non sono rimborsate ed il costo per i pazienti può arrivare anche ad oltre 500 euro al mese”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti, soccorse dalla nave di Medici senza frontiere le persone in pericolo segnalate da Alarm Phone: sono in tutto 71

next