“Penso che il ministro Lamorgese sia un ministro di questo governo, noi sosteniamo tutti convintamente questo governo, quindi suggerisco sempre di astenersi da prese di contrasto con i singoli ministri“. Così il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, al suo arrivo al pre vertice del Partito popolare europeo, ha risposto a una domanda sulle critiche da parte degli alleati FdI e Lega verso la ministra dell’interno Luciana Lamorgese. Parlando del centrodestra Berlusconi ha aggiunto: “Ci deve essere assoluta tranquillità da parte dei leader europei sul fatto che il centrodestra italiano è lontano da ogni estremismo e da ogni ritorno al passato. Nel centrodestra i valori, le idee fondanti sono quelle portate da Forza Italia che è stato il soggetto federatore nel centrodestra, che ha imposto la carta dei valori scritta da noi che deriva in gran parte da quella del Ppe che io sono stato incaricato di riscrivere nel 2006”. Quindi ha proseguito: “Non si deve guardare a singole prese di posizione che molto spesso fanno parte di quella dialettica politica di propaganda che purtroppo ancora vige nella politica italiana (come l’appoggio a Polonia e Ungheria da parte di Meloni e Salvini, ndr). Io sono assolutamente sicuro che quelli che sono i nostri principi fondamentali siano condivisi fino in fondo dai nostri alleati”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Forza Italia, Berlusconi: “Gelmini? Dichiarazioni contrarie a realtà. Non c’è nulla di cui mi debba preoccupare”

next
Articolo Successivo

“Criminale senza scrupoli”, la Garante dei detenuti di Ivrea paragona Draghi a Cesare Battisti. Il Garante nazionale: “Rimuoverla”

next