“L’estensione del voto ai 18enni anche per le elezioni dei rappresentanti del Senato è una realtà. Ieri, 13 ottobre 2021, è scaduto il termine per la presentazione delle firme per un eventuale referendum confermativo che non sarà necessario indire”. Lo dice il ministro per i rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà, in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook. “Si tratta di una misura rivoluzionaria e che esprime fiducia nei vostri confronti per essere stati capaci di portare avanti le vostre battaglie per un mondo migliore – aggiunge -. Battaglie che, giorno dopo giorno si concretizzano, come l’approvazione di ieri alla Camera del testo che prevede l’introduzione della tutela ambientale in Costituzione, un provvedimento importante che è arrivato dopo le mobilitazioni che voi giovani e ragazzi avete promosso in tutto il mondo portando avanti i temi dell’ecologia e della sostenibilità”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cara Meloni, altro che strategia della tensione: il vostro è solo vittimismo

next
Articolo Successivo

Green pass, Letta: “Ripartenza merito dei vaccini. Tampone gratuito? Come i condoni per chi non paga le tasse”

next