Un afroamericano paraplegico viene trascinato fuori dall’auto e tenuto fermo a terra da agenti della polizia in Ohio. L’episodio è stato ripreso dalla body cam di un poliziotto. Secondo la sequenza filmata, Clifford Owensby, 39 anni, è stato fermato per un sospetto caso di droga. Gli viene chiesto di uscire l’auto ma Owensby dice che non può perché paraplegico. Gli agenti si offrono di aiutarlo ma lui rifiuta. Dopo un’accesa discussione Owensby viene trascinato fuori e uno degli agenti lo tira per i capelli e lo costringe a terra. Nell’auto c’era anche un bambino di tre anni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alexander Schallenberg è il nuovo cancelliere dell’Austria: il giuramento davanti al Presidente della Repubblica

next
Articolo Successivo

“L’Europa resti bianca”. Urla e accuse: così l’estrema destra interrompe l’Evento Europeo della Gioventù contro le discriminazioni

next