Fratelli d’Italia si conferma il primo partito e ormai ha un margine abbastanza netto sulla Lega. I 5 stelle sono la forza che guadagna di più, mentre Azione compie un balzo, installandosi saldamente sopra la soglia di sbarramento del 3%. Sono questi i numeri fondamentali contenuti dall’ultimo sondaggio di Swg per il Tg di La7. A una settimana dalle amministrative Giorgia Meloni si conferma leader della prima forza del Paese, nonostante un lieve calo rispetto alla ultima rilevazione del 13 settembre: era al 21%, ora è al 20,7. Il distacco dalla Lega, però, aumenta: il partito di Matteo Salvini, infatti, ha perso quasi un punto (0,8%) e adesso è al 19,2. Guadagna tre decimi il Pd, che è la terza forza del Paese col 19%. Nell’ultimo mese, invece, i 5 stelle hanno guadagnato addirittura l’1,1% e oggi sfiorano i 17 punti percentuali.

Praticamente stabile Forza Italia, al 7,1, mentre la sovraesposizione mediatica di Carlo Calenda – candidato sindaco di Roma rimasto fuori dal ballottaggio – fa bene al suo partito: Azione, infatti, guadagna uno 0,7% ed è ormai al 4,1%. Identico – rispetto all’ultima rilevazione – il risultato di Mdp Articolo 1, che è al 2,6: col 2,5 di Sinistra Italiana sarebbe sopra i 5 punti percentuali, e dunque supererebbe Azione. Italia viva, invece, perde altri due decimi ed è ora al 2,3%, mentre i Verdi calano sotto i due punti percentuali. Idem + Europa, all’1,6%. Da segnalare che il 40% degli intervistati non si esprime. Per quanto riguarda il Green pass, invece, il 65% degli intervistati si dice favorevole all’obbligo per i lavori pubblici e privati, il 25% è contrario, il 10% non lo sa. Le violenze in piazza lo scorso sabato sono considerate inaccettabili per il 52% delle persone interpellate da Swg, per il 27% sono comprensibili, addirittura il 14% le considera giuste.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Assalto alla Cgil, Segre firma la mozione di LeU per lo scioglimento di Forza Nuova

next