Giorgia Meloni viola il silenzio elettorale sui social con un video con il quale risponde all’inchiesta di Fanpage che vede coinvolto il suo partito, Fratelli d’Italia. “Un giornalista infiltrato per tre anni con 100 ore di girato per fare un video di dieci minuti tagliato e cucito arbitrariamente e diffuso a due giorni dalle elezioni. Durante il silenzio elettorale quando loro possono parlare e tu non puoi difenderti. Era tutto studiato a tavolino. Non c’è niente di cui debba vergognarmi”. Il direttore della testata, Francesco Cancellato, ha fatto sapere che l’intero girato verrà affidato alla magistratura.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

FdI e la ‘lobby nera’, Meloni rompe il silenzio elettorale e attacca: “Tutto studiato a tavolino”. Direttore Fanpage: “Girato lo daremo ai pm”

next