Il referendum sul green pass è una grande sciocchezza. Non vorrei nemmeno discutere di una sciocchezza così evidente. Ma come si fa a perdere tempo e a far perdere tempo alla gente perbene su una cosa così insulsa?”. Sono le parole pronunciate ai microfoni di “Ora di punta”, su Radio Immagina, da Francesco Boccia, responsabile Enti Locali nella segreteria del Pd.

Il deputato dem aggiunge: “Il vaccino dovremmo farlo tutti, semplicemente per proteggere la vita e la salute di tutti. E dovremmo anche avere rispetto per chi non c’è più. Penso a tutti quei medici e infermieri che hanno fatto un lavoro eccezionale. Non si può pensare di non vaccinarsi solo per egoismo personale, che in questo caso è un egoismo che fa danno agli altri. Questa – conclude – è una cosa insopportabile. Il presidente Draghi sta continuando sulla scia di Conte: il green pass è una tappa per arrivare a una vaccinazione di massa che metta finalmente il Paese in sicurezza. Io vorrei che gli ospedali tornassero ad occuparsi a tempo pieno di tutte le patologie, senza più interruzioni”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Decreto green pass bis su scuola e trasporti, il dibattito sulla fiducia alla Camera: segui la diretta tv

next
Articolo Successivo

Dal decreto Green pass alla riforma della giustizia: 5 voti di fiducia in 48 ore. Al governo Draghi la mega-maggioranza non basta

next