“Tutti conoscono Vittorio Feltri e la sua libertà, noi l’abbiamo candidato da indipendente, è abituato a dire quello che pensa e non sarò io a dirgli di non farlo. Questa sua libertà credo sia un valore aggiunto ma non condivido alcune cose che ha detto, ad esempio che Luca Bernardo sia un candidato debole. Vedo un certo nervosismo, anche da parte della sinistra sia a Roma che a Milano, mentre le cose non stanno andando male”. Così la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni a margine della manifestazione per le amministrative in piazza del Popolo a Roma.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Enri’, sei stanco?”: il dimenticabile comizio di Meloni e Michetti in piazza del Popolo. “Non va ai confronti? Meglio stare in mezzo alla gente”

next
Articolo Successivo

Giorgetti allarga la spaccatura nella Lega: “Il green pass non limita la libertà, l’aumenta”. Letta: “Salvini si mette all’opposizione, il suo partito non lo segue”

next