“Ritorno a scuola in presenza? È possibile se però, oltre alla vaccinazione del personale scolastico e degli studenti dai 12 anni in su, garantiamo misure addizionali: distanza di sicurezza, igiene dell’ambiente, controllo dell’aria e mascherine obbligatorie, anche per chi è sopra i due anni di età. Purtroppo la variante Delta buca anche le mascherine chirurgiche, che non proteggono, appunto, il soggetto che le indossa”. Così a “In Onda” (La7) Walter Ricciardi, consulente del ministero della Salute, spiega i suggerimenti della comunità scientifica sulle regole per una scuola sicura, aggiungendo: “Questa è l’evidenza scientifica e consigliamo questo, poi chiaramente spetta alla politica interpretare e decidere. In classe la mascherina è necessaria: a causa della variante Delta, il consiglio è quello di indossare la mascherina anche se si è vaccinati”.

Circa le preoccupazioni dei genitori sulla vaccinazione dei figli, Ricciardi rassicura sulla sicurezza dei vaccini e puntualizza: “I genitori farebbero bene, piuttosto, a preoccuparsi del covid. In Gran Bretagna, dopo il ‘liberi tutti’ del 19 luglio, il 20% dei bambini che non possono essere vaccinati e che erano stati infettati dal covid stanno subendo le conseguenze del “long covid”, cioè una forma di debolezza protratta a distanza di tempo e di permanenza del virus nel sistema nervoso. E proprio in Gran Bretagna hanno dovuto aprire 15 nuove cliniche pediatriche per curare il long covid”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ponte sullo Stretto, polemica Ponti-Paita (Iv) su La7: “Renzi era contrario, collaborai al suo primo programma del 2012”. “Ho i miei dubbi”

next
Articolo Successivo

Ius Soli, Letta a La7: “Gli sbarchi non c’entrano nulla. Questa legge è per coloro che sono nati e cresciuti in Italia come Eseosa Desalu”

next