L’Attica, la regione di Atene, ha vissuto un’altra notte drammatica a causa degli incendi che nonostante l’opera incessante di vigili del fuoco, aerei antincendio e volontari, con forze e mezzi giunti anche dall’estero, divampano senza controllo sui monti Parnitha, a Agios Stefanos e Malakasa, a nord della capitale. Una situazione che resta preoccupante anche oggi a causa dei venti che oggi soffiano forti sulla zona. Secondo il sito in.gr, la situazione è particolarmente critica a Thrakomakedones e Varybombi, sui Parnitha, dove sono già bruciate diverse case e i roghi continuano ad avanzare. Polizia e vigili del fuoco stanno evacuando i residenti, alcuni dei quali si rifiutano di abbandonare le loro proprietà. Nel video, l’evacuazione attraverso i traghetti da Limni, nell’isola di Eubea, dove non è stato possibile ricorrere ad altri mezzi per via degli incendi.

Video Twitter

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, superata la media dei 100mila contagi al giorno negli Usa. Biden: “La pandemia dei non vaccinati”

next
Articolo Successivo

Venezuela, cittadino italiano aggredito mentre rientrava a casa. Grave, è in terapia intensiva

next