Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.010 nuovi contagi da Sars-Cov-2 tra i 177.977 tamponi processati, di cui 88.930 test rapidi. L’incidenza si conferma ancora allo 0,6%. I decessi sono stati 14. Nei primi tre giorni della settimana diventano quindi 2.397, circa 550 in più dei 1.833 rintracciati negli stessi giorni della settimana scorsa con un numero quasi identico di tamponi (445mila oggi, 451mila sette giorni fa).

All’aumento dei positivi, al momento, non corrisponde un riflesso nelle ospedalizzazioni: rispetto a ieri sono 37 i ricoverati con sintomi in meno e ci sono 7 posti in meno occupati in terapia intensiva, in un giorno da 8 ingressi. I dati dello sviluppo di una malattia è con ogni probabilità una conseguenza diretta delle vaccinazioni che, oggi, toccano 21.765.004 persone, il 40% dei cittadini vaccinabili. Le dosi somministrate sono 55.149.301, stando al report della struttura commissariale guidata dal generale Francesco Figliuolo.

In 15 Regioni e Province autonome su 21 si registrano aumenti rispetto a mercoledì della scorsa settimana, quando i casi in Italia furono 776. La Campania oggi comunica 208 casi rispetto ai 120 di mercoledì 30, il Lazio passa da 51 a 104, il Veneto segnala 80 positivi rispetto ai 52 di sette giorni fa, l’Emilia Romagna 62 (erano stati 36). Aumenti consistenti, seppur su numeri assoluti più limitati nelle Marche che ne riporta 52 rispetto ai 15 di una settimana fa, la Puglia che passa da 35 a 49, la Calabria che ne riporta 38 (furono 25), il Friuli Venezia Giulia ne rintraccia 22 (12), la Sardegna 25 (17) e la Liguria raddoppia da 10 a 20.

Dall’inizio della pandemia sono stati 4.265.714 i casi accertati di contagio da Sars-Cov-2 in Italia. In 4.096.156 sono guariti o sono stati dimessi, altri 127.718 sono morti. Gli attualmente positivi sono 41.840, di cui 40.426 si trovano in isolamento domiciliare. Nei reparti Covid restano ricoverati con sintomi 1.234 pazienti, mentre altri 180 si trovano in terapia intensiva. In cinque Regioni le rianimazioni sono vuote e in altre cinque viene assistito un solo paziente Covid.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Show multimediali e artigiani al lavoro: così dopo più di un anno riapre Fico, il parco dedicato al cibo. “Altri hanno Harry Potter, noi il culatello”

next
Articolo Successivo

Sentiero della Resistenza, domenica 11 luglio l’inaugurazione del percorso: 33 pannelli dal cippo di Padulivo alla chiesa di don Milani

next