“Hey gente, come va? Sono Carl Nassib e sono qui a casa mia a West Chester. Vorrei rubarvi solo un momento per dire che sono gay. Desideravo farlo da un po’, ma adesso mi sento abbastanza a mio agio da togliermi questo peso dal petto”, così il giocatore dei Las Vegas Raiders ha deciso di fare coming out in un video pubblicato sul suo profilo Instagram. È il primo atleta in attività della Nfl ad aver fatto coming out. Oltre a dare l’annuncio della sua omosessualità, Nassib ha dichiarato di aver donato 100 mila dollari a The Travor Project, associazione a sostegno dei giovani della comunità Lgbtq.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Soldi sporchi o giusto risarcimento? Taranto spaccata sulla sponsorizzazione dell’ex Ilva alla squadra di calcio neopromossa in Serie C

next