FQChart è la media aritmetica settimanale dei sondaggi sulle intenzioni di voto degli italiani in esclusiva per Il Fatto Quotidiano. Concorrono alla media tutti i sondaggi pubblicati dai maggiori istituti demoscopici nella settimana appena conclusa.

Settimana dal 14/6 al 20/6/2021

Fratelli d’Italia è quasi arrivato al vertice della nostra chart, ma per un mero calcolo matematico questa settimana perde qualche decimale. Totalizza infatti in media il 19,4% delle preferenze, -0,3, nonostante ben tre sondaggi mostrino valori sopra il 20% (20,4% per Swg, 20,3% per Tecnè ed Euromedia). Sono il 17, 8% di Ixè e il 18,6% di Emg a compromettere il risultato finale.

Tira un sospiro di sollievo la Lega al 21% medio (-0,1), ma già al di sotto di questo dato in tre delle sei rilevazioni considerate. Rimane stabile il Partito Democratico al 19%, ma secondo Ixè sarebbe a pochi passi dalla Lega (20,1% vs 20,4%). Mezzo punto in ripresa per il Movimento 5 Stelle al 16,5% (+0,5) e in due casi oltre quota 17%.

Quasi nulla di rilevante da segnalare per i partiti minori, inclusa ormai Forza Italia al 7,5% (-0,1). Stabile al 3,8% il cartello di sinistra composto da Sinistra Italiana e Articolo 1. Lieve incremento per Azione (3,2%) e ItaliaViva (2,4%), due partiti simili e ormai senza più grande potenziale.

(Istituti considerati: Ixè, Piepoli, Swg, Tecnè, Euromedia R., Emg)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Draghi: “Discriminare le donne è immorale e miope. In Italia, a questo ritmo, parità di genere nelle cariche ministeriali non prima del 2077”

next
Articolo Successivo

Primarie Roma, l’ex sindaco Marino contesta risultato e dati sull’affluenza: “Perché non rifare lo spoglio con i candidati presenti?”

next