Gennaro Gattuso è il nuovo allenatore della Fiorentina. L’ufficialità è arrivata sul sito della società grazie all’annuncio del presidente viola Rocco Commisso, che ha superato la Lazio di Claudio Lotito nel corteggiamento all’ex tecnico di Milan e Napoli. Gattuso entrerà in carica il primo luglio 2021. “Benvenuto Rino” si legge sul sito della Fiorentina, che da tempo aveva messo Gattuso in cima alla lista delle preferenze per la panchina della prima squadra, che quest’anno è passata da Iachini a Prandelli per poi tornare a Iachini, in una stagione particolarmente travagliata e poverissima di soddisfazioni.

Sempre in giornata erano arrivate le ultime parole di Gattuso da tecnico del Napoli. Un messaggio d’amore, al netto del mancato lieto fine e della qualificazione in Champions sfumata sul più bello: “Allenare il Napoli è stato bellissimo: un anno e mezzo intenso e prezioso, un’esperienza che porterò a lungo nel cuore – ha scritto Gattuso – Ringrazio i giocatori, lo staff della società, tutti i dipendenti, il presidente De Laurentiis che mi ha dato questa opportunità. Ho conosciuto una città magnifica – ha aggiunto -, dove ho vissuto benissimo con la mia famiglia, e tifosi straordinari, nonostante la pandemia ci abbia tenuto lontano dall’atmosfera unica dello stadio intitolato a Diego Maradona. Ma nei giorni della vittoria in Coppa Italia e in tanti altri momenti – ha proseguito – ho sentito forte l’affetto unico dei napoletani verso la loro squadra. Affetto che, insieme al mio staff – aggiunge Ringhio -, mi sono sforzato di ricambiare, lavorando ogni giorno con la massima dedizione e professionalità. Adesso le nostre strade si separano, però non dimenticherò mai questi mesi emozionanti. Auguro al Napoli e a Napoli altri successi”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Kitikaka – Juric, Caressa, Graziani, Cruciani & C.: volano stracci, piatti e coltelli ma non c’è tensione, non c’è emozione, nessun dolore

next
Articolo Successivo

Inter-Juve, aria di rivoluzione. Zhang prepara la spending review e Conte dà l’addio. Bianconeri, via Paratici: per la panchina c’è Allegri

next