Cancellare le Olimpiadi di Tokyo 2021 per impedire una nuova ondata della pandemia da Coronavirus. Questa la richiesta fatta dai 6mila membri della Tokyo Medical Practitioners Association, l’associazione dei medici giapponesi. Una richiesta scritta, recapitata direttamente al primo ministro Yoshihide Suga, al governatore di Tokyo Yuriko Koike e a Seiko Hashimoto, capo del Comitato organizzativo.

La lettera, resa pubblica questa settimana sul sito web dell’associazione, riporta il parere dei medici secondo cui “la scelta corretta” è “annullare un evento che ha la possibilità di aumentare il numero di persone infette e i morti. Poiché i virus sono diffusi dai movimenti delle persone – si legge – il Giappone avrà una pesante responsabilità se le Olimpiadi e le Paralimpiadi peggioreranno la pandemia, incrementano il numero di coloro che soffriranno e moriranno”. La posizione dell’associazione dei medici segue quella del sindacato nazionale di categoria, che la scorsa settimana ha detto di ritenere l’organizzazione dell’evento “impossibile da realizzare, proprio quando la nazione è attraversata dalla quarta ondata del virus in diverse delle sue regioni”.

“La cancellazione di un evento che ha il potenziale di aumentare in modo esponenziale il contagi da Covid e le vittime della malattia, è la cosa più giusta da fare“, si legge nel comunicato. Nonostante la diffusione del virus abbia registrato percentuali minori rispetto ad altri Paesi, con circa 11.500 morti accertate da inizio pandemia, la campagna vaccinale in Giappone prosegue molto a rilento, a causa delle lentezze burocratiche nell’approvazione del vaccino e della carenza del personale medico in grado di somministrare le dosi Pfizer, ad oggi l’unico autorizzato. Nel frattempo, per provare a contenere l’espansione dei contagi, dallo scorso venerdì il governo di Tokyo ha esteso lo stato di emergenza a 9 prefetture (l’equivalente delle nostre regioni) inclusa quella di Tokyo, fino al 31 maggio. Inoltre, in un sondaggio reso noto dal quotidiano progressista Asahi Shimbun, oltre l’80% delle persone interpellate in Giappone si è dichiarato contrario alla organizzazione dei Giochi, o favorevole al loro rinvio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Atp Finals, Valente (M5s) nominato nel comitato istituzionale. È anche in Commissione che controllerà le spese. Lui: ‘No conflitto d’interesse’

next