“Tra qualche settimana apriremo la campagna vaccinale a tutti. Giusto arrivare all’estate dove anche i ragazzi e le ragazze siano vaccinati per tornare alla vita. Da questo punto di vista inizio a essere ottimista, abbiamo vaccinato chi rischiava di morire e i segnali si cominciano a vedere, questa estate sarà diversa per numero di morti, avremo meno decessi e terapie intensive più libere, dobbiamo vincere battaglia finale sconfiggendo il virus”. Questo le parole del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a margine dell’inaugurazione di “Cento incroci” nei locali dell’ex “Pecora elettrica” a Roma.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Massoneria e politica, siamo alle solite: la vita pubblica va protetta dai gruppi privati

next
Articolo Successivo

5G: adeguare i limiti italiani non ha effetti sulla salute ma aiuta l’ambiente

next