Poche persone tra le strade del centro di Napoli nella prima serata di zona gialla. Il proprietario di un bar, tuttavia, con ironia ha reinterpretato due tipologie di Spritz, chiamandoli Pfizer e AstraZeneca: “Per lo Sputnik stiamo aspettando l’approvazione”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, minori aggrediscono coetanei: cinque ragazzi identificati e denunciati. I video delle violenze

next
Articolo Successivo

“Il Vaticano ha investito per oltre 20 anni in un’industria che produceva la pillola del giorno dopo”

next