HMD Global ha appena presentato i nuovi smartphone Nokia e, con l’occasione, inaugura una nuova nomenclatura atta a renderne ancora più semplice l’identificazione al pubblico. La società finlandese diventa sempre più grande, esplora nuove opportunità e vuole lasciare il segno nel cuore dei clienti un nuovo mantra formato da tre parole: Love it, trust it e keep it.

Love it, come l’amore che Nokia vuole far provare ai clienti rinnovando design e scelta dei materiali. Il consumatore deve essere soddisfatto e fiero del suo acquisto. Trust it, come la fiducia sempre maggiore che l’azienda vuole guadagnare da parte dei clienti che la scelgono perché sanno che del marchio possono fidarsi ed essere sempre tenuti in considerazione con 2 anni di aggiornamenti. Keep it, come il titolo di affidabilità che il brand si è guadagnato nel tempo, già agli inizi del millennio.

Sono tre (per ora) le famiglia di dispositivi che si presentano:

  • C-Series: HMD Global vuole riorganizzare la fascia entry level con dispositivi dall’elevato rapporto qualità-prezzo;
  • G-Series: con questa famiglia l’obiettivo è quello di portare ai clienti devices con il minimo comun denominatore menzionato poc’anzi: love it, trust it e keep it.
  • X-Series: Nokia sa cosa offrire ai clienti che vogliono spendere un po’ di più, creando degli smartphone dal deciso valore aggiunto.

I nuovi smartphone sono il Nokia G10, G20, Nokia X10, X20 e Nokia C20 e ora vi riporteremo le loro schede tecniche ufficiali. Presenti anche le nuove Earbuds che vi raccontiamo a fine articolo.

Nokia C20

L’apripista degli smartphone entry level è servito. Presente Android 11 Go Edition e due anni di aggiornamenti certificati. La costruzione è in policarbonato ed è particolarmente curata, integra una batteria da 3000mAh che lo fanno essere spesso solo 8,8mm. Il dispositivo è equipaggiato con un display da 6,5 pollici con risoluzione HD+, processore octa core, 1 o 2 GB di RAM e 16 o 32 GB di memoria interna, espandibile tramite schede micro SD.

Nokia G10

Con la sua batteria da oltre 5050 mAh, lo smartphone è capace di fornire autonomia fino a 3 giorni! Appartiene alla fascia entry level e la sua provenienza dai paesi del nord lo fa essere esteticamente elegante e riconoscibile in mezzo agli smartphone concorrenti. Inoltre al day one è già presente Android 11 che avrà due anni di aggiornamenti di sistema operativo e tre di patch di sicurezza distribuite mensilmente.

Per quanto riguarda la dotazione, G10 ha un display da 6,5 pollici HD+, processore octa core, 3 o 4 GB di RAM e 32 o 64 GB di memoria interna, espandibile tramite schede micro SD. Lo smartphone offre poi anche una fotocamera posteriore principale da 13 Mpixel, macro da 2 Mpixel, e fotocamera per i dati sulla profondità di campo, sempre da 2 Mpixel, con una fotocamera anteriore da 8 Mpixel.

Nokia G20

Con una fotocamera quadrupla da 48 Mpixel lo smartphone è capace di scattare buone foto anche in condizioni di luce scarsa grazie alle modalità night mode. Registrare i video sarà un’esperienza ricca e accattivante con l’audio OZO. Si pone nella fascia entry level e pur avendo un’enorme batteria da 5000 mAh riesce a rimanere sotto i 200 grammi di peso. Anche qui troviamo un display da 6,5 pollici HD+, un processore octa core, 4 GB di RAM e 64 o 128 GB di memoria interna, sempre espandibile tramite schede micro SD.

Nokia X10

Con X10 si punta in alto e la quadrupla fotocamera è firmata da Zeiss, già partner di Nokia in passato. Con il suo processore Snapdragon, abbinato a 4 o 6 GB di RAM e 64 o 128 GB di memoria interna espandibile, si pone all’interno della fascia media e incorporando anche un modem 5G. Con display forato da 6,67 pollici in risoluzione Full HD+ detiene un aspetto giovane e possiede la certificazione Android Enterprise Recommended.

Nokia X20

Lo smartphone ha un comparto fotografico di livello con una quadrupla fotocamera da 64 Mpixel che permette di realizzare scatti e video di “qualità cinematografica”. Inoltra guardare contenuti sull’ampio display da 6,67 pollici è accattivante con una luminosità elevata e una risoluzione Full HD+. All’interno poi è presente un processore Qualcomm Snapdragon octa-core, 6 o 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, ovviamente espandibile.

Nokia G10 sarà disponibile dalla fine di aprile nelle versioni 3/32 e 4/64 a partire da 149 euro, Nokia G20 sarà disponibile dal mese di giugno nelle versioni 4/64 e 4/128 a partire da 179 euro, Nokia X10 arriverà invece a partire dal mese di giugno nelle versioni 6/64, 6/128 e 4/128 a partire da 329 euro. Nokia X20 sarà disponibile dal mese di maggio nelle versioni 6/128 e 8/128 a partire da 379 euro, mentre Nokia C20 arriverà a giugno nelle versioni 1/16 e 2/32 a partire da 109 euro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

RedMagic 6 Pro, recensione. Ottimo gaming smartphone con un unico difetto

next
Articolo Successivo

HTC potrebbe seguire a breve l’esempio di LG e lasciare per sempre l’ambito smartphone?

next