Grazie per il lavoro straordinario che avete fatto in questi mesi. La pandemia ci ha aiutato a capire che è fondamentale avere un sistema sanitario nazionale che funziona. Per questo l’impegno deve essere quello di investire nella sanità pubblica”. Sono le parole di Roberto Speranza, che in un videomessagio ha voluto ringraziare medici, infermieri, volontari, operatori sanitari, personale sociosanitario e socioassistenziale nella giornata nazionale a loro dedicata. Il ministro ha puntato sulla tutela della salute, come diritto fondamentale di ciascuno, e sul fatto che occorra rinforzare il sistema sanitario nazionale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, Di Battista: “Non faccio scissioni né fondo partiti”. E sulle espulsioni: “Scelta più da burocrati che da politici”

next
Articolo Successivo

Milleproroghe, intesa sulle trivelle: stop a concessioni fino al 30 settembre. Rinvio sugli sfratti per evitare tensioni in maggioranza

next