Sono arrivati armati e vestiti con le uniformi dell’esercito e hanno rapito decine, o forse centinaia, di studenti del Government Science College a Kagara, nello stato di Niger, in Nigeria, dove la notte scorsa c’erano mille ragazzi. Non è ancora chiaro quante siano le persone sequestrate: l’agenzia Dpa citando fonti governative locali parla di almeno 44 persone rapite, compresi 26 studenti, e di un allievo ucciso durante l’assalto. Ma secondo il Daily Nigerian sarebbero “centinaia” gli studenti rapiti.

Mary Noel-Berje, portavoce del governo locale, ha detto all’agenzia Xinhua che “non è ancora chiaro quanti studenti siano nelle mani degli uomini armati e quanti siano riusciti a fuggire” e che il governo e le agenzie di sicurezza sono al lavoro per salvare le persone rapite. Tra le persone sequestrate, secondo fonti locali citate dalla Bbc, anche quattro dipendenti dell’istituto e i loro familiari. L’assalto è avvenuto alle prime ore di oggi e alcuni studenti sarebbero riusciti a fuggire.

Il presidente nigeriano Muhammadu Buhari ha condannato l’assalto e ha ordinato un’operazione per trarre in salvo le persone rapite.”Le nostre preghiere sono per le famiglie delle vittime di questo attacco”, ha detto il presidente in una dichiarazione diffusa dal consigliere Garba Shehu, facendo sapere che Buhari “ha inviato a Minna, nello stato di Niger, un team di responsabili della sicurezza per coordinare l’operazione di soccorso e incontrare funzionari locali, leader delle comunità e i parenti e lo staff del college”. Lo scorso dicembre centinaia di studenti erano stati rapiti a Kankara, nello stato di Katsina, e poi rilasciati dopo negoziati.

(immagine d’archivio)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brasile, il Sambodromo di Rio de Janeiro diventa un centro per i vaccini Covid agli anziani

next
Articolo Successivo

Grecia, tempesta di neve su Atene: le immagini della città riprese dall’alto sono spettacolari

next