Oltre mille tifosi dell’Inter si sono radunati all’esterno dello stadio San Siro a Milano per incitare la squadra nerazzurra impegnata contro la Juventus nella semifinale d’andata della Coppa Italia. I due pullman dell’Inter sono stati accolti da due ali di folla con bandiere e fumogeni. Una situazione in cui diventa difficile rispettare il distanziamento sociale in questo periodo di pandemia.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Gasperini, i tifosi della Lazio si passano il suo numero e lo riempiono di messaggi di insulti

next
Articolo Successivo

San Siro, con l’Inter in vendita slitta l’ok al nuovo stadio: se ne riparlerà dopo il voto. La lotta dei comitati per fermare la speculazione

next