“Se è possibile andare avanti con Iv in maggioranza e Matteo Renzi che fa già filtrare i suoi diktat sulla squadra di governo? L’alternativa, se non ci sono le condizioni per un governo politico, è quello del presidente. Io non avrei aperto la crisi, ma ora bisogna cercare di rimediare al danno”. Così Bruno Tabacci, deputato e leader di Centro democratico, al termine delle consultazioni con il presidente della Camera Roberto Fico, che ha ricevuto il mandato esplorativo dal capo dello Stato, Sergio Mattarella, nel tentativo di verificare la possibilità di un nuovo governo, a partire dalla maggioranza uscente.
Con Bruno Tabacci, in delegazione anche il socialista Riccardo Nencini (che aveva già votato la fiducia a Conte, in dissenso con il resto del gruppo di Italia Viva astenuta, ma poi critico sul nodo giustizia, ndr) che ha ribadito la necessità di un governo politico: “Serve un orizzonte di legislatura, magari con un contratto scritto e un patto chiaro, puntiglioso, con un programma in discontinuità con quello uscente”. Via libera a Conte premier per il nuovo esecutivo anche dal gruppo Autonomie del Senato, allo stesso modo come è stata Loredana De Petris (Misto-Leu) a rivendicare: “Vanno bene i programmi e il patto di legislatura, ma tutto questo non è scindibile da Conte premier. Non si può fare un programma senza l’indicazione di chi poi lo deve portare avanti”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Consultazioni, diretta – Fico chiude il primo giro: “Lunedì alle 9 e 30 confronto su temi”. Leu e Tabacci: “Programma va discusso con Conte”

next
Articolo Successivo

Governo, Fico dopo i due giorni di consultazioni: “Forze politiche disponibili al confronto sui temi”

next