In occasione del CES 2021 anche MSI ha annunciato una nuova gamma di computer portatili, dedicati a videogiocatori e creatori di contenuti, tutti equipaggiate con le nuove RTX 3000 basate su architettura Ampere e con CPU Intel di ultima generazione.

La prima novità è l’MSI Stealth 15M, un notebook ultraportatile dal peso di soli 1,7 kg pensato per i videogiocatori, che integra il nuovo processore Intel Core i7-11375H e una scheda video Nvidia RTX 3060 Max-Q. Lo chassis è totalmente in alluminio e sarà disponibile in due colori, bianco e grigio.

Tra gli annunci troviamo anche l’MSI GE66 Raider, che riprende il design dello scorso anno (compresa la striscia di LED RGB sul davanti), offre un sistema di raffreddamento migliorato e mette a disposizione tutta la potenza di un processore Intel Core i7-10870H abbinato a una scheda grafica RTX 3080, 32 GB di RAM, unità a stato solido da 1 TB, webcam 1080p e WiFi 6E.

La serie GE vede anche un nuovo ingresso, il modello GE76 Raider. Offre le stesse caratteristiche tecniche del GE66 descritto prima, ma integra uno schermo da 17,3 pollici.

L’MSI GS66 Stealth è invece equipaggiato con processori Intel Core fino a 8 core, schede grafiche RTX 3000 e schermo FHD 300 Hz che offre le massime prestazioni nei giochi competitivi, ma sarà disponibile un’altra variante con pannello 4K 60 Hz con cui godere della massima qualità grafica negli ultimi tripla A. Il GS66 Stealth è anche il computer perfetto per chi vuole giocare in mobilità: grazie a una batteria da 99,9 Wh offre tantissima autonomia, pur rimanendo all’interno dei limiti consentiti per gli spostamenti in aereo, così che possiate portarlo sempre con voi.

Novità anche per le serie GF Thin e GF Leopard, le due più adatte ai videogiocatori che cercano una macchina prestante, ma hanno un budget limitato. I nuovi modelli GF Thin permetteranno di scegliere modelli con processori fino al Core i7-10750H e una scheda grafica RTX 3060 Max-Q sia in formato 15 che 17 pollici, mentre la gamma GF Leopard offrirà agli utenti dei notebook gaming con processori fino al Core i7-10875H e scheda video RTX 3080 Max-Q, specifiche tecniche molto vicine a quelle dei due GE Raider visti prima.

Per i creatori di contenuti la novità è invece l’MSI Creator 15, dotato di schermo 4K True Pixel calibrato singolarmente da Calman con copertura del 100% dello spazio Adobe RGB, un processore Intel Core i7-10875H e una scheda grafica RTX 3060 o RTX 3070 Max-Q. Anche questo portatile è compatibile con il nuovo standard WiFi 6E, così da assicurare la massima velocità di trasferimento dati.

Commenti - Non perdere ogni mattina gli editoriali e i commenti delle firme Fatto Quotidiano.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Xiaomi, ottiche Hasselblad in arrivo sui prossimi smartphone?

next
Articolo Successivo

Huawei MatePad T10S, tablet di fascia media in offerta su Amazon con sconto del 17%

next