Roberto Maroni, ex governatore della Lombardia e ministro dell’Interno nonché candidato sindaco per la Lega a Varese, è stato ricoverato oggi in osservazione in ospedale a Varese a seguito di un malore. A quanto emerso si trovava a casa sua a Lozza, quando si è accasciato a terra picchiando la testa e ferendosi lievemente.

Sempre secondo quanto si apprende, Maroni è vigile ed è stato trattenuto in osservazione all’ospedale di Circolo di Varese per comprendere le cause del malore che lo ha colto questo pomeriggio. Nella seduta del consiglio comunale di Varese del 28 dicembre scorso, in cui si discuteva l’ultimo bilancio di previsione, Maroni ha lanciato una sorta di manifesto della sua campagna elettorale a sindaco per il 2021.

Un messaggio all’ex governatore è arrivato da Matteo Salvini. Il segretario della Lega, spiegano dal Carroccio, “si tiene costantemente aggiornato sulle condizioni dell’ex ministro, al quale ha augurato pronta guarigione”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Morto Alberto Polo, se ne va a 46 anni il sindaco di Dolo nel Veneziano. “Era legato da un sentimento d’amore per la sua comunità”

next