Papa Francesco compie oggi, giovedì 17 dicembre, 84 anni. Tra i primi a fare gli auguri di buon compleanno al Pontefice c’è il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che gli ha scritto una lunga e accorata lettera. “Santità, nel giorno del Suo ottantaquattresimo compleanno voglia accogliere i più fervidi auguri che ho il piacere di porgerLe a nome del popolo italiano, unitamente ai miei sinceri voti di benessere spirituale e personale”, esordisce il Capo dello Stato. Sul “drammatico sfondo della pandemia – prosegue – si è stagliato ancor più luminoso e alto l’invito a una ‘fraternità aperta’ e all’amicizia sociale che Vostra Santità ha formulato nella terza lettera enciclica del Suo Pontificato. All’intera Comunità internazionale, come anche alla coscienza individuale, Ella ha consegnato un appello esigente al senso di responsabilità che ciascun uomo e ciascuna donna sono chiamati ad avvertire ed esercitare nei confronti degli altri, soprattutto se deboli, poveri, minacciati od oppressi”.

“Il Natale ormai alle porte, in vista del quale desidero farLe pervenire sentiti e affettuosi auguri, sarà celebrato in circostante del tutto particolari – prosegue Mattarella -. Pur nel disagio che esse possono comportare, tali limitazioni dischiudono un richiamo agli aspetti più autentici ed essenziali di questa festa e del suo universale messaggio di fratellanza e di pace. Un messaggio, Padre Santo, di cui quest’anno le nostre comunità avvertono ancor più acutamente il bisogno”.

In mattinata sono arrivati a Bergoglio anche gli auguri del premier Giuseppe Conte, che gli ha scritto un messaggio su Twitter: “Auguri, Papa Francesco. Seguiamo con il massimo rispetto il tuo impegno per una Chiesa di ‘prossimità’, sempre costantemente attenta ai bisogni dei più poveri, dei più fragili, dei più piccoli”, ha affermato. E l’hashtag #PapaFrancesco è diventato subito di tendenza su Twitter, raccogliendo i tantissimi messaggi d’auguri che arrivano da tutto il mondo.

Intanto, proprio in occasione del compleanno di Jorge Mario Bergoglio, Netflix ha annunciato una nuova docu-serie originale ispirata a ‘Sharing the wisdom of time (La saggezza del tempo)’, il pluripremiato libro scritto proprio dal Pontefice. Papa Francesco sbarca quindi sulla nota piattaforma in streaming: si tratta di un racconto corale, composto da quattro episodi, sulla terza età come tesoro da riscoprire, narrato da un punto di vista inedito ed originale, gli occhi delle giovani generazioni. Donne e uomini over 70 provenienti da ogni parte del mondo si racconteranno davanti all’obiettivo di talentuosi giovani filmmaker under 30 provenienti dagli stessi Paesi. “Gli anziani hanno la saggezza. A loro è stato affidato il compito di trasmettere l’esperienza della vita, la storia di una famiglia, di una comunità, di un popolo”, scriveva Papa Francesco nel suo libro. A unirsi alla collezione di voci diverse e rendere questo incontro tra generazioni unico, la presenza di Papa Francesco che, con la sua testimonianza esclusiva, come anziano tra gli anziani, fungerà da fil rouge dei quattro episodi della serie. Dimostrando ancora una volta la sua forza innovativa e di avere una personalità che gli consente di utilizzare strumenti nuovi, riuscendo ancora di più ad avvicinarsi alle giovani generazioni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sondaggi, per 2 italiani su 3 il vaccino anti-Covid metterà fine a pandemia. 16% non vuole vaccinarsi, il 42% lo renderebbe obbligatorio

next
Articolo Successivo

Aborto farmacologico, le Marche vogliono limitarne l’accesso rivedendo le linee guida di Speranza: “Consultori solo per assistenza”

next