“Da tempo stiamo manifestando con Roma in Piazza. Vogliamo raggiungere piazza del Popolo manifestando il nostro dissenso contro il Governo. Non ci consentono di arrivare sotto i palazzi dove decidono le sorti del Paese e come ripartire le risorse”. Così Paolo, attivista del Movimento all’Abitare. “Dobbiamo manifestare contro le misure del Governo. Non possiamo stare a casa se una cosa non l’abbiamo”, ha dichiarato Andrès, manifestante. Il corteo, partito da piazza Barberini e inizialmente diretto a piazza del Popolo, si è poi spostato lungo le strade del centro della Capitale, fino ad arrivare a piazza della Repubblica.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, l’arcivescovo di Milano Mario Delpini è negativo al tampone. Celebrerà la messa in Duomo

next
Articolo Successivo

Alex Zanardi trasferito dal San Raffaele all’ospedale di Padova: “Condizione fisica e neurologica di generale stabilità”

next