“Questa sconfitta ci servirà per crescere in una stagione di costruzione per la Juve. Abbiamo molti ragazzi giovani al debutto in Champions Leahue ed è normale soffrire contro il Barcellona“. Così Andrea Pirlo in conferenza stampa dopo la sconfitta dei suoi contro i blaugrana. “C’è anche molta stanchezza – aggiunge il mister bianconero – visto che non abbiamo tanti giocatori e non possiamo fare tanto turnover”. Proprio alla vigilia della gara contro gli spagnoli era infatti arrivata la conferma che Cristiano Ronaldo fosse ancora positivo al Covid.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Juventus-Barcellona 0-2: Messi e compagni puniscono la poca autorevolezza della squadra di Pirlo

next
Articolo Successivo

Quel gruppo di calciatori trasformati in attori per un’estate: “Ricevevo 10mila lire al giorno”. Il Borgorosso Football Club di Alberto Sordi

next