Un 15enne è stato ricoverato nel reparto Covid dell’ospedale Moscati di Avellino per una grave crisi respiratoria e, dopo il tampone, è risultato positivo al Covid. Avrebbe contratto il virus a scuola, insieme al fratello, dal momento che l’ordinanza del governatore Vincenzo De Luca non aveva ancora sancito in Campania la sospensione della didattica in presenza. I genitori del ragazzo, anche loro sottoposti al tampone, sono risultati entrambi a loro volta positivi, ma sono asintomatici come l’altro figlio. Soltanto il 15enne ha manifestato i sintomi con problemi respiratori, tanto che ieri (19 ottobre) per l’aggravarsi delle condizioni è stato ricoverato nell’ospedale “Giuseppe Moscati”, all’interno dell’ala destinata ai pazienti Covid, dove al momento il ragazzo è il più giovane tra le 39 persone ricoverate.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, 10.874 nuovi casi con 144.737 tamponi. Quasi 800 ricoveri in 24 ore e altri 73 malati in terapia intensiva

next