Un lungo applauso di oltre 4 minuti ha rotto il silenzio irreale nel quale la senatrice a vita Liliana Segre ha raccontato, per l’ultima volta in pubblico, la sua testimonianza di sopravvissuta allo sterminio nazista. A Rondine Cittadella della Pace, ad Arezzo, ragazzi insieme le più alte cariche dello Stato, da Casellati e Fico a molti membri del governo, hanno ascoltato e applaudito il racconto commosso della Segre

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, Galli su La7: “In ospedali crescita che non avremmo mai più voluto vedere. E non si tratta di pazienti all’acqua di rose”

next
Articolo Successivo

Segre: “So cosa vuol dire essere respinti, sono stata clandestina e richiedente asilo”

next