Gli offrirono del denaro per non presentarsi in consiglio comunale, così da far cadere la giunta. Giovanni Brocchini, consigliere comunale di Massarosa, in provincia di Lucca, rifiutò e denunciò la vicenda, avvenuta a luglio scorso. Ora cinque persone, tra cui tre consiglieri comunali della città lucchese, sono indagate da procura e carabinieri per istigazione alla corruzione.

Brocchini in un esposto ai carabinieri ha riferito che gli fu offerto denaro affinché non si presentasse in consiglio comunale così da non far approvare il bilancio e determinare la caduta della giunta comunale del sindaco Alberto Coluccini, eletto con una lista civica che ha l’appoggio esterno della Lega. I carabinieri di Massarosa avviarono un’indagine che adesso ha consentito di identificare cinque presunti responsabili dell’istigazione alla corruzione.

Secondo gli investigatori, si sono organizzati per convincere Brocchini a togliere il suo sostegno al sindaco Coluccini nel momento cruciale dell’approvazione del bilancio del Comune in cambio di una somma fra 6 e 7.000 euro, con la promessa di una sensibile avanzamento della sua carriera politica. Tra loro e Brocchini ci sono state telefonate e incontri personali. Dalle indagini risulta che in uno di questi incontri Brocchini abbia subito una ‘perquisizione‘ con la quale i presunti responsabili cercavano eventuali registratori nascosti negli abiti, affinché non rimanesse traccia della proposta di corruzione. Il consigliere non ha mai accettato l’offerta, e, anzi, si è recato dai carabinieri per denunciare i fatti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Armando Siri, chiuse le indagini sull’ex sottosegretario. Al senatore della Lega contestati due episodi di corruzione

next
Articolo Successivo

Mascherine a prezzi gonfiati, chiusa inchiesta a Genova: coinvolti farmacisti e tabaccai

next