La positività al coronavirus di Donald e Melania Trump stravolge la politica americana e la campagna per le presidenziali in vista del voto del 3 novembre. Su Twitter è trending topic l’hashtag #TrumpHasCovid, mentre si susseguono tweet da osservatori e politici americani che commentano la notizia. “Ci uniamo a milioni i americani che stanno pregando in tutta l’America per la piena e pronta guarigione, Dio benedica il presidente Trump e la nostra straordinaria First Lady“, ha scritto su Twitter Mike Pence inviando, insieme alla moglie Karen, “il nostro affetto e le nostre preghiere” ai “nostri cari amici”. Anche il candidato democratico alla Casa Bianca, Joe Biden, e la moglie Jill hanno augurato “pronta guarigione” alla coppia, dichiarando che “continueremo a pregare per la salute e la sicurezza del presidente e della sua famiglia”. Stesso tenore del messaggio inviato dalla sua candidata vice Kamala Harris.

Dall’Europa un commento deciso arriva dal portavoce del governo francese Gabriel Attal che augurando pronta guarigione a Trump – come fanno anche il presidente del Consiglio europeo Charles Michel, la cancelliera Angela Merkel e il primo ministro dell’India Narendra Modi – sottolinea: “È una dimostrazione che questo virus non risparmia nessuno, compresi i più scettici”. Il riferimento balza subito al premier britannico Boris Johnson e al presidente americano Jair Bolsonaro. Entrambi si sono ammalati.

“I miei migliori auguri a Donald Trump e a Melania per una veloce guarigione. Mi auguro che entrambi possiate stare presto bene!”, scrive su Twitter il premier Giuseppe Conte, mentre con un telegramma il presidente russo Vladimir Putin ha augurato a Trump e alla first lady “una rapida guarigione e ha espresso il suo sincero sostegno in questo difficile momento. Sono sicuro che la vostra energia vitale, il vostro buonumore e il vostro ottimismo vi aiuteranno a far fronte al pericoloso virus”, ha detto il leader del Cremlino.

Durissime invece le parole del repubblicano “dissidente” George Conway, marito della ex collaboratrice del presidente Kellyanne Conway e convinto oppositore di Trump all’interno del Gop (ma non per la nomina di Amy Coney Barrett alla Corte Suprema). “Ha fallito nel proteggere il Paese. Non è neanche riuscito a proteggere se stesso”, ha scritto su Twitter, postando una serie di screenshot delle dichiarazioni del presidente quando minimizzava la pandemia o dichiarava che la crisi stesse finendo.

Per Hu Xijin, direttore del giornale cinese Global Times, la coppia presidenziale “paga il prezzo per il suo azzardo nel minimizzare” il pericolo di contagio del coronavirus. Secondo il commento “la notizia mostra la gravità della situazione della pandemia negli Usa e avrà un impatto negativo sull’immagine di Trump e degli Stati Uniti e potrebbe avere anche un effetto negativo sulla sua rielezione”.

Negli Usa intervengono anche medici ed esperti, come l’epidemiologa Anne Rimoin che, citata da Cnn, parla di diagnosi “molto preoccupante”. Per altri, sempre ripresi dai media americani, Trump è “ad alto rischio” di ricovero e di complicazioni e anche a rischio di vita per il coronavirus, dati l’età (il presidente Usa ha 74 anni) ed il sovrappeso corporeo. Alcuni ricordano i precedenti, come il premier britannico Boris Johnson, ricoverato in ospedale ma guarito senza l’uso del ventilatore, o il presidente brasiliano Jair Bolsonaro, che ha annunciato la sua guarigione, attribuendola all’idrossiclorochina.

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

Covid, Donald Trump e Melania positivi. New York Times: “Il presidente ha sintomi lievi”. Cancellata tappa elettorale in Florida

next
Articolo Successivo

Hope Hicks, chi è la fedelissima di Trump positiva al Covid. Abc: “Ha sintomi, sta male”

next