Sinisa Mihajlovic è polemico nei confronti del governo e delle istituzioni nella conferenza stampa di presentazione della sfida tra Bologna e Milan a San Siro. L’allenatore dei rossoblu ha commentato “i decreti che si contraddicono, sono senza logica“. Il riferimento, in particolare, è all’apertura degli stadi a mille persone: “Sì, però poi vai in spiaggia e Rimini e sono tutti uno sopra l’altro”. Tuttavia Mihajlovic ha speso parole di apprezzamento nei confronti di Stefano Bonaccini, che a livello regionale ha deciso la riapertura degli impianti: “C’è voluto lui, meno male, altrimenti saremmo ancora in campo a farci il tifo da soli. Non sembra nemmeno di sinistra“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Stadi, per Miozzo (Cts) è “una follia far entrare a più di mille persone”. Gravina (Figc) preme: “Giusto aprire gradualmente al pubblico”

next
Articolo Successivo

Ogni maledetto lunedì – Siamo tutti Andrea Pirlo il lunedì mattina

next