Nelle ultime 24 ore in Italia si sono registrati 1.297 casi di coronavirus. Il calo rispetto al giorno precedente – quando erano stati quattrocento in più, 1.695 – deve essere letto tenendo presente un numero di tamponi decisamente inferiore: 76.856, contro i 107mila di sabato. I decessi segnalati oggi sono meno della metà di ieri: sette, per un totale di 35.541 persone morte dall’inizio della pandemia. Il bollettino diffuso dal ministero della Salute ne riporta in realtà 8, ma nelle note si spiega che la Regione Emilia Romagna ha indicato erroneamente un decesso come Covid quando non lo era, e quindi il numero odierno scende a 7.

Secondo i dati ministeriali, aumentano i ricoveri nelle terapie intensive: 133 pazienti, 12 in più rispetto a sabato. In crescita anche i ricoverati con sintomi (1.683, +63) e le persone in isolamento domiciliare (30.262, +809) . In totale, gli attualmente positivi in Italia sono di 32.078 (+884). I dimessi ed i guariti sono saliti a 210.015. Dall’inizio dell’emergenza in Italia sono stati effettuati oltre 9 milioni di tamponi.

Una settimana fa, domenica 30 agosto, i contagi registrati erano stati 1.365, nemmeno un centinaio in più. Ma quel giorno i tamponi di cui era stato noto il risultato erano 5mila in più, 81.723.

La situazione nelle Regioni – Solo la Valle d’Aosta nelle ultime 24 ore non ha riportato nuovi casi. I numeri più alti in Lombardia, con 198 casi: il bollettino regionale parla di tre nuove vittime e 12.117 tamponi effettuati, e di un rapporto di positivi pari all’1,63%, pressoché identico a ieri (1,65%). La provincia più colpita resta quella di Milano, con 86 casi, di cui 51 in città. Seguono il Veneto (+198) e l’Emilia Romagna (+124). Nel Lazio i nuovi casi registrati sono 122, quattro dei quali individuati allo scalo di Fiumicino grazie ai test rapidi in aeroporto: si tratta di due spagnoli e un residente a Roma di rientro dalla Grecia e di un residente in Campania di rientro dalla Croazia. In Sardegna i nuovi casi sono 19, mentre il Molise ha l’incremento minore: due soli nuovi positivi.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Negazionisti del Covid a Roma, saluto romano durante l’inno d’Italia: “L’emergenza? Non esiste, lo sanno anche le galline”

next
Articolo Successivo

L’ergastolano Johnny lo Zingaro è evaso di nuovo: era in permesso premio ma non è rientrato

next