“Abbiamo ritenuto necessario ampliare la rete. Ci siamo accorti di un silenzio sulla parte del No al referendum“, così Jasmine Cristallo, rappresentante delle Sardine, a proposito del neo costituito fronte per No al referendum riguardante il taglio dei parlamentari. “Manifestazione? Ci teniamo a riempire una piazza. È un momento complesso per stare vicini. Abbiamo chiesto di occupare piazza santi apostoli con delle sedie per garantire il distanziamento. L’appuntamento è per il 12 settembre. Ci sarà modo di comunicare le nostre riserve”, ha proseguito.

“Ho letto le dichiarazioni di Zingaretti. La sua è una posizione complessa. Il PD ha rotto per tre volte No, solo l’ultima votazione era a favore. Per quanto riguarda noi vogliamo solo sostenere l’importanza della Costituzione contro un taglio che non ha nulla a che vedere con il risparmio economico”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Referendum sul taglio dei parlamentari, ecco il facsimile della scheda pubblicato dal Viminale

next
Articolo Successivo

Referendum, Pietro Grasso: “Legge elettorale e correttivi sono rimasti sulla carta. Voterò No al taglio dei Parlamentari”

next