Verona colpita da un violento nubifragio: nel pomeriggio pioggia e grandine hanno causato danni in città, trasformando le strade in fiumi di fango e ghiaccio. Nelle prime immagini si vedono le auto almeno per metà sott’acqua e un uomo quasi completamente sommerso.

Lo stesso fenomeno si era verificato sabato a Merano, in Alto Adige: oggi erano attesi violenti temporali anche di forte intensità, specie a ridosso dei settori alpini. Nella giornata di oggi, domenica 23 agosto, per il Veneto era prevista allerta gialla, anche per rischio idraulico e idrogeologico.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, i dati: crescono ancora i nuovi casi, 1210 nelle ultime 24 ore. Altri 7 morti. Aumentano i ricoveri e le terapie intensive

next
Articolo Successivo

“Non c’è più un albero dritto”: il video dalla zona delle Torricelle dopo il nubifragio a Verona

next