Un treno è deragliato nel nord-est della Scozia vicino Stonehaven, nella contea di Aberdeen: 3 persone sono morte e 6 sono state portate in ospedale, riporta la polizia. Il primo ministro scozzese Nicola Sturgeon, questa mattina, parlava di un incidente “estremamente grave”.

Il convoglio, riferisce la Bbc, è formato da due locomotive e 4 vagoni. Fonti dell’azienda ferroviaria scozzese hanno detto alla PA media che a causare il deragliamento del treno potrebbe essere stata una frana provocata dalle piogge torrenziali che si sono abbattute sulla regione nelle scorse ore, provocando diversi allagamenti e l’interruzione temporanea del traffico ferroviario. Un’ipotesi che troverebbe conferma anche nelle affermazioni di Andrew Bowie, membro locale del Parlamento del Regno Unito, che ha riportato come nella mattinata di oggi, mercoledì 12 agosto, nella zona di Stonehaven ci siano state numerose inondazioni causate da forti piogge.

“Sono rattristato nell’apprendere del gravissimo incidente avvenuto nella contea di Aberdeen e il mio pensiero va a tutte le persone coinvolte” ha commentato, su Twitter, il premier britannico Boris Johnson, che ha poi ringraziato i soccorritori accorsi sul luogo dell’incidente.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Russia, sul vaccino anti-Covid la diffidenza è giustificata. Più che scienza qui si tratta di potere

next
Articolo Successivo

Beirut, ruspe al lavoro per rimuovere le macerie dal porto dopo l’esplosione del 4 agosto

next