Decine di persone sono rimaste ferite in modo leggero ieri sera per un movimento incontrollato della folla sulla celebre Croisette di Cannes, sulla Costa azzurra, dopo che si erano diffuse false voci di una sparatoria. I soccorritori hanno detto che 44 persone sono rimaste ferite e hanno dovuto far ricorso alle cure dell’ospedale, in gran parte per contusioni e piccoli traumi o ferite alle gambe. La falsa voce di una sparatoria in corso ha provocato un fuggi fuggi generale, come testimoniano decine di video, alcuni dei quali piuttosto impressionanti, che sono stati pubblicati in Rete la scorsa notte. Su Twitter, il sindaco David Lisnard ha precisato: “Il movimento di folla è stato provocato da voci infondate. La situazione è sotto controllo. Per favore, non vi fate portatori di false informazioni”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Putin: “Registrato Sputnik, primo vaccino contro Covid-19”. Ma l’Oms avverte: “Dovrà passare una rigorosa valutazione”

next
Articolo Successivo

Hong Kong, la protesta sbarca in Borsa. Volano le azioni della società del tycoon Jimmy Lai, arrestato ieri

next