“Ecco sullo Stretto, quando ci saranno i presupposti dovremo pensare a un miracolo di ingegneria, dovrà essere una struttura ecosostenibile e leggera. Nel caso, anche sottomarina: tutte le ipotesi sono aperte, ma ne parleremo a tempo debito”. Così il Premier Giuseppe Conte, intervistato da Angelo Maria Perrino a Ceglie Messapica (Brindisi), in merito alla realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bonus ai deputati, Donno (M5s): “Schiaffo agli italiani, restituiscano i soldi e si dimettano. Fate schifo”

next
Articolo Successivo

Sono tre i deputati ad aver ricevuto il bonus 600 euro: in 5 lo avevano richiesto. Fico: “Chiedano scusa e restituiscano i soldi”

next