FlixBus Italia ha cancellato 5mila viaggi programmati per adeguarsi “alle nuove disposizioni anti Covid”. L’azienda, si legge in una nota, sta contattando i passeggeri per offrire una soluzione di viaggio alternativa (qualora disponibile) o il rimborso.

“Più di chiunque”, ha dichiarato Andrea Incondi, Managing Director di FlixBus Italia, “abbiamo rispettato sin dall’inizio ogni disposizione del governo per poter garantire il massimo della sicurezza ai passeggeri e ai lavoratori e lo faremo anche stavolta, proveremo a ridurre i danni per i nostri clienti, ma i disagi saranno inevitabili. Ma questo ci viene imposto e noi responsabilmente vogliamo e dobbiamo adeguarci alle nuove linee guida”. Incondi però si è rivolto al governo per chiedere maggiore sostegno in questa fase: “Chiediamo però di avere indicazioni chiare e coerenti: noi trasportiamo milioni di persone, ed è impossibile per chiunque organizzare un servizio di trasporto se le regole cambiano ogni due settimane”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rapina a portavalori sull’A14, l’elicottero della polizia sorvola la zona: il video dall’alto delle code in autostrada e del furgone assaltato

next
Articolo Successivo

Il virologo Pregliasco: “Discoteche estive? Riaprirle è stato un compromesso. La movida è tra i fattori di rischio di una seconda ondata”

next